Image-de-couverture-720

0 commentaire

Scegliere bene il proprio Schwalbe Marathon

Schwalbe è il leader Europeo sul mercato dei copertoni per bicicletta! La marca tedesca possiede una vasta gamma di prodotti MTB, strada, gravel, oltre che copertoni da città e touring. E’ esattamente su queste ultime pratiche che i Marathon di Schwalbe intervengono e godono tra l’altro di un’eccellente reputazione. La durevolezza, la resistenza alle forature o ancora la qualità di fabbricazione sono i primi vantaggi che vengono in mente quando evochiamo i copertoni Marathon. Nel corso delle annate, Schwalbe ha sviluppato numerose declinazioni per rispondere in maniera ancora …

Schwalbe è il leader Europeo sul mercato dei copertoni per bicicletta! La marca tedesca possiede una vasta gamma di prodotti MTB, strada, gravel, oltre che copertoni da città e touring. E’ esattamente su queste ultime pratiche che i Marathon di Schwalbe intervengono e godono tra l’altro di un’eccellente reputazione. La durevolezza, la resistenza alle forature o ancora la qualità di fabbricazione sono i primi vantaggi che vengono in mente quando evochiamo i copertoni Marathon. Nel corso delle annate, Schwalbe ha sviluppato numerose declinazioni per rispondere in maniera ancora più precisa ad ogni profilo di utilizzatore.
 
La gamma Marathon conta oggi 16 modelli dalle caratteristiche differenti. Allora quale scegliere al momento dell’acquisto? Ti proponiamo in questo articolo di scoprirli più nel dettaglio in modo da permetterti di trovare quello che sarà in perfetta armonia con le tue esigenze.
 
 

Caratteristiche generali dei copertoni Marathon

 

Innanzitutto, possiamo sottolineare che la totalità dei copertoni Marathon sono dotati di una carcassa 67 tpi. Questo valore indica la densità della carcassa (eccetto il Marathon Winter che è da 50 tpi). Per sintetizzare, una carcassa da 67 tpi permette di ottenere un ottimo rendimento oltre che un’eccellente solidità.
 
Tutta la gamma è dotata di bande riflettenti sui fianchi per una maggiore sicurezza.
 


 

Infine, numerosi modelli sono omologati per le bici a pedalata assistita, alcuni fino a 25 km/h ed altri fino a 50 km/h.
 
I Marathon sopportano dei carichi importanti che variano a seconda delle dimensioni e dei modelli. Questo chiaramente va preso in considerazione quando viaggiamo con numerosi bagagli. Il Marathon Plus MTB nelle dimensioni 29×2,25 sopporta il carico più importante di tutta la gamma: 132 kg per ogni copertone, che equivale a 264 kg per la coppia di copertoni.
 
Esistono diverse famiglie di Marathon: i Marathon Plus, i Marathon GT, i Marathon Winter ed un ultima famiglia che riunisce gli altri modelli permettendo di rispondere a delle esigenze molto specifiche.
 
 

Gamma Marathon Plus: imperforabile o quasi

 

I Marathon Plus sono i copertoni più resistenti, ottengono il livello massimo di protezione con il voto di 7/7 sulla scala di Schwalbe. Questo grazie al sottostrato protettivo SmartGuard in caucciù mofbido di 5 mm di spessore. I fianchi sono rinforzati da uno strato aggiuntivo di caucciù, una tecnologia chiamata TwinSkin.
 


 

La gamma Plus è costituita da 3 modelli differenti che differiscono al livello del loro profilo di tasselli.
 
 
Marathon Plus:
 


 

Il Marathon Plus è il più « scorrevole », ed anche il più venduto di Schwalbe! Il suo profilo leggermente striato è ideale per l’asfalto e le piste compatte. E’ quindi raccomandato per la città e per le escursioni o viaggi su superfici compatte. La sua gomma Endurance gli procura un’eccellente durevolezza.
 
E’ omologato per le bici con pedalata assistita che vanno fino a 25 o 50 km/h a seconda delle dimensioni.
 
 
Marathon Plus Tour:
 


 

Il Marathon Plus Tour possiede dei tasselli relativamente alti ma poco distanziati. Grazie al suo spessore di gomma importante la sua durata di vita è ancora superiore al Marathon Plus. Il suo grip sarà migliore mentre il suo rendimento sarà meno buono. Permette tuttavia di avventurarsi su dei terreni più sfuggenti, più pericolanti; offre quindi la libertà di prendere diverse strade, piste e sentieri. Per la sua polivalenza, è un copertone che raccomandiamo per il trekking su uno più giorni. Permettere di rimanere sereno anche in caso di imprevisto(/i) sul percorso.
 
E’ omologato per le bici a pedalata assistita fino a 25 km/h.
 
 
Marathon Plus MTB:
 


 

Il Marathon Plus MTB è il copertone MTB più resistente; apre la strada alle avventure « all terrain » con una grande serenità. Apporta chiaramente più esperienza e motricità rispetto agli altri Marathon Plus e si mostra ideale per le uscite su piste e sentieri. La composizione della gomma cambia rispetto agli altri Marathon Plus; sul Plus MTB si tratta di una gomma Dual più tenera che procura più grip.
 
E’ omologato per le E-MTB fino a 50 km/h. Lo consegliamo tra l’altro per le MTB elettriche per il tempo libero. E’ inoltre adatto a qualunque MTB senza assistenza elettrica nel contesto di un viaggio.
 
 

Gamma Marathon GT: la modernità

 

La gamma GT propone dei profili molto moderni con 3 modelli.
 


 

Ottengono il voto di 6/7 sulla scala di Schwalbe al livello della protezione antiforatura, che promette già una grande serenità sulla bici. Proprio come la gamma Plus, i GT sono rinforzati sui fianchi dallo strato aggiuntivo TwinSkin. Sotto al battistrada centrale, la protezione DualGuard è costituita da uno strato di nylon e di un caucciù morbido di 2,5 mm di spessore.
 
Inoltre, tutti i Marathon GT sono omologati per le bici a pedalata assistita fino a 50 km/h.
 
 
Marathon GT:
 


 

Il Marathon GT possiede un profilo scorrevole, previsto per rimanere su delle superfici asfaltate. Ha delle ottime prestazioni su strade asciutte come su strade umide.
 
 
Marathon GT 365:
 


 

Il Marathon GT 365 è un copertone per ogni stagione, che spiega il suo nome 365! Possiamo quindi lasciarlo montato sulla bici tutto l’anno. La sua gomma Four Season gli procura una grande polivalenza climatica. Il suo profilo striato performa meglio rispetto agli altri copertoni nella neve. Tuttavia per il ghiaccio bisognerà orientarsi verso dei copertoni chiodati (vedi aui sotto i Marathon Winter e Winter Plus).
 
 
Marathon GT Tour:
 


 

Il Marathon GT Tour è il più polivalente della gamma GT, posizionato tra il GT ed il GT 365. Permette di prendere sia delle strade che dei sentieri.
 
 

Gamma Marathon Winter: grip superiore su neve e ghiavvio

 

La gamma Marathon Winter lega un eccellente grip con temperature fredde e su strade scorrevoli con la robustezza propria dei copertoni Marathon.
 


 

Il profilo è stato concepito specificatamente per le condizioni invernali difficili. Dei chiodi in acciaio (sostituibili) sono inseriti nella gomma per procurare il grip sulla neve e sul ghiaccio. Esistono due modelli: il Winter, il più economico, ed il Winter Plus, il più robusto.
 
 
Marathon Winter:
 
Il Marathon Winter è versione più economica. Il suo rinforzo RaceGuard consiste in due strati di nylon sovrapposti sotto al battistrada per una protezione di livello 4/7 sulla scala di Schwalbe. I fianchi sono anch’essi rinforzati con uno strato di materia aggiuntiva Twinskin. I chiodi sono sostituibili.
 
 
Marathon Winter Plus:
 
Il Marathon Winter Plus offre il livello di protezione massimo 7/7 sulla scala di Schwalbe godendo dello stesso sottostrato di protettivo che la gamma Plus, vale a dire SmartGuard ed il suo caucciù morbido di 5 mm di spessore. E possiede circa il doppio dei chiodi rispetto al Marathon Winter che sono anch’essi sostituibili.
 
 

Gamma Marathon: dei copertoni specifici per ogni uso

 

Marathon:
 


 

Il Marathon anche detto Marathon Original offre un eccellente livello di protezione (5/7 sulla scala di Schwalbe) ad un prezzo molto abbordabile. Possiede un sottostrato di protezione GreenGuard costituita da caucciù morbido di 3 mm di spessore oltre che dei fianchi rinforzati Twinskin. Oltre al suo prezzo abbordabile ed alla sua resistenza, la sua gomma Endurance gli procura una grande durevolezza. Si tratta di un copertone Touring il cui profilo è stato concepito per rimanere prevalentemente sulla strada sebbene che certe piste compatte possono essere prese una volta ogni tanto. Evacua molto bene l’acqua in caso di pioggia. E’ anche perfettamente adatto ad una bici da città.
 
Secondo le dimensioni, è omologato per le bici a pedalata assistita fino a 25 o 50 km/h.
 
 
Marathon Racer:
 


 

Il Marathon Racer è il copertone più leggero e più veloce di tutti i Marathon. La sua gomma Speedgrip offre sia rendimento che grip. La sua protezione RaceGuard consiste in due strati di Nylon sovrapposti sotto al battistrada centrale per una protezione di livello 4/7 sulla scala Schwalbe. I suoi fianchi Liteskin sono più sottili e quindi un po’ più vulnerabili rispetto a quelli degli altri Marathon. Sia robusto che veloce, si tratta di un copertone interessante per l’escursione sportiva o per i pendolari.
 
E’ omologato per le bici a pedalata assistita fino a 25 km/h.
 
 
Marathon Almotion:
 


 

Il Marathon Almotion esiste in versione Tubetype oltre che in versione Tubeless Easy. Si tratta di un copertone che si mostra performante e confortevole per via delle soluzioni utilizzate da Schwalbe su questo modello. Oltre alla gomma Onestar sviluppata sullo Schwalbe One da competizione, il suo profilo rapido e di volume tipo Balloon offre un comportamento apprezzabile. I cerchietti morbidi permettono di allegerire ancora di più il peso e di renderlo facilemente trasportabile.
 
La versione Tubetype (con camera d’aria) è protetta da un materiale tessile V-Guard molto leggero e resistente ai tagli (livello di protezione 5/7 sulla scala di Schwalbe).
 
Quanto alla versione Tubeless Easy SnakeSkin, offre una grande affidabilità con una tecnologia provata sui copertoni per MTB da competizione per un livello di protezione eccellente: 6/7 sulla scala di Schwalbe.
 
 
Marathon Supreme:
 


 

Il Marathon Supreme è anch’esso declinato in due versioni: Tubetype e Tubeless Easy. Il Marathon Supreme è un copertone molto dinamico per diverse ragioni: il suo peso contenuto, il suo profilo scorrevole, la sua gomma Onestar molto performante. I cerchietti morbidi permettono di alleggerire ancora il pero e di renderlo facilemente trasportabile. Come la maggior parte dei copertoni Marathon, il suo profilo avacua molto bene l’acqua.
 
La versione Tubetype (con camera d’aria) è protetta da un materiale tessile V-Guard molto leggero e resistente ai tagli (livello di protezione 5/7 sulla scala di Schwalbe).
 
La versione Tubeless Easy è associata al rivestimento Microskin che migliora l’impermeabilità e la solidità sulla totalità della carcassa.
 
Le due versioni sono omologate per le bici a pedalata assistita fino a 25 km/h.
 
 
Marathon Mondial:
 


 

Il Marathon Mondial ed il Marathon Plus Tour si assomigliano molto al livello del profilo. Il Mondial è declinato in due versioni tubetype che sono entrambe omologate per le bici a pedalata assistita fino a 25 km/h. Si tratta di un copertone Touring ideale per percorrere il mondo attraverso sentieri, strade e piste particolarmente nella versione top di gamma Double Defense dotato di cerchietti flessibili.
 
La peima vuole essere economica con dei cerchietti morbidi. Possiede una carcassa leggera oltre che una protezione RaceGuard che consiste in un doppio strato di tessuto in nylon posta sotto al battistrada centrale. Questa versione raggiunge il livello di protezione 4/7 sulla scala di Schwalbe.
 
La seconda versione è più sofisticata. Si tratta di un copertone Touring sia leggero grazie ai suoi cerchietti morbidi, che robusto con la protezione Double Defense che associa V-Guard e Snakeskin, che performante e durevole con la gomma tripla densità TravelStar. Con un livello di protezione 6/7 sulla scala di Schwalbe, un peso contenuto ed un profilo polivalente, è il copertone ideale per partire all’avventura.
 
Le due versioni del Marathon Mondial sono omologate per le bici a pedalata assistita fino a 25 km/h.
 
 
 

No related posts.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

*



Vous pouvez utiliser ces balises et attributs HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>