Nouvelle-gamme-pneu-VTT-DH-Michelin

0 commentaire

Michelin, il ritorno dei copertoni DH!

Dopo qualche anno in disparte, Michelin annuncia all’inizio di quest’anno 2019 l’apparizione di una gamma di copertoni per la Discesa! Negli anni 90 e fino a metà degli anni 2000, i copertoni Michelin Comp 16 AT, Comp 24 AT, Comp 32 AT erano molto apprezzati da numerosi piloti DH prima dell’abbandono di questo segmento del fabbricante Francese. Si tratta quindi di un ritorno molto interessante della marca su una disciplina sulla quale questa ha già brillato in passato (relativemente recente).     Questo annuncio si integra perfettamente nella …

Dopo qualche anno in disparte, Michelin annuncia all’inizio di quest’anno 2019 l’apparizione di una gamma di copertoni per la Discesa! Negli anni 90 e fino a metà degli anni 2000, i copertoni Michelin Comp 16 AT, Comp 24 AT, Comp 32 AT erano molto apprezzati da numerosi piloti DH prima dell’abbandono di questo segmento del fabbricante Francese. Si tratta quindi di un ritorno molto interessante della marca su una disciplina sulla quale questa ha già brillato in passato (relativemente recente).
 


 

Questo annuncio si integra perfettamente nella dinamicità attuale di Michelin che sviluppa i suoi copertoni per bicicletta un segmento alla volta. Fra gli ultimi sviluppi, ritruviamo la gamma Pover per la strada, i modelli Jet XCR e Force XC in Cross-Country, i Wild Am e Force AM per l’All Mountain ed i copertoni Wild Enduro, Force Enduro, Wild Mud per la MTB Enduro.
 


 

Dopo tre titoli di Campione del mondo di Enduro nel 2018: Sam Hill in Elite (vedi il suo Nukeproof qui soptra equipaggiato di prototipo Michelin DH22), Karim Amour, in Master ed Elliott Heap in U21, Michelin si investe quindi nella Downhill per l’anno 2019 facendosi cirsondare da una squadra maggiore della disciplina: MS Mondraker.
 


 

Quastra squadra Austriaca è composta da 7 piloti di talento di cui il britannico Laurie Greenland che è salito sul podio in Coppa del Mondo tre volte la scorsa stagione, oltre al Neo-Zelandese Brook MacDonald, terzo delle ultime due prove della Coppa del Mondo 2018.
 
Con questa partnership Michelin ottiene un risultato doppio: prima di tutto lo sviluppo di una gamma DH durante la stagione 2019 per una commercializzazione nel 2020 e poi la presenza ad altissimo livello e la promozione della marca.
 


 

Sotto questo secondo aspetto, Michelin sarà presente vicino a questa squadra sulle gare UCI (Union Cycliste Internationale) le cui Coppe del Mondo UCI ed i Campionati del Mondo UCI che si svolgeranno ad agosto in Canada sulla mitica pista di Mont Saint Anne oltre che altre prove di nomea internazionale come le Crankworx,
 
Non c’è nulla come la competizione DH per sollecitare i copertoni! L’aggressività e le velocità estreme di questa disciplina esigono delle eccellenti prestazioni al livello dei copertoni: dell’aderenza, della robustezza, della maneggevolezza o ancora delle capacità di adattamento ai diversi terreni e condizioni. La finalità per Michelin è di apportare delle soluzioni innovanti al livello delle carcasse e dei materiali per i suoi futuri copertoni da downhill. Michelin desidera anche immagazzinare dell’esperienza in DH per migliorere ancor di più le caratteristiche delle sue altre gamme, in particolare sulle pratiche Enduro, E-bike e Trail.
 


 

In collaborazione con dei grandi nomi dell’Enduro come Nicolas Vouilloz (dieci volte vincitore dei Campionati del Mondo) o ancora Sam Hill (Triplo Campione del Mondo di DH e doppio Campione del Mondo di Enduro), Michelin ha già sviluppato dei prototipi « DH Racing Line » durante la stagione 2018. Tre copertoni sono attualmente in programma: il Michelin DH22, il Michelin DH34 ed il Michelin DH MUD. Dei copertoni che hanno già vinto diverse speciali di Enduro World Series e che equipaggeranno il Team MS Mondraker prima di essere disponibili sul mercato nel 2020.
 
 
 

No related posts.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

*



Vous pouvez utiliser ces balises et attributs HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>