1_specificité-ebike-720

0 commentaire

Biciclette a pedalata assistita: dei copertoni specifici!

Perché dei copertoni specifici E-bike?   E fortemente consigliato equipaggiare la propria bicicletta a pedalata assistita di copertoni previsti appositamente per questo uso.*   Effettivamente, qualunque sia il tipo di bici ad assistenza elettrica, bici da corsa elettrica, da città elettrica, da trekking elettrica, E-MTB, questo differisce da una bici classica nelle sue caratteristiche.   Prima di tutto, l’aggiunta di una motorizzaeione e di una batteria causa un sovrappeso dell’E-MTB rispetto ad una bici tradizionale. La coppia e la potenza apportate alla ruota motrice (generalmente la ruota posteriore) …

Perché dei copertoni specifici E-bike?

 

E fortemente consigliato equipaggiare la propria bicicletta a pedalata assistita di copertoni previsti appositamente per questo uso.*
 
Effettivamente, qualunque sia il tipo di bici ad assistenza elettrica, bici da corsa elettrica, da città elettrica, da trekking elettrica, E-MTB, questo differisce da una bici classica nelle sue caratteristiche.
 
Prima di tutto, l’aggiunta di una motorizzaeione e di una batteria causa un sovrappeso dell’E-MTB rispetto ad una bici tradizionale.
La coppia e la potenza apportate alla ruota motrice (generalmente la ruota posteriore) sono più importanti. Le velocità medie realizzate con le bici elettriche sono superiori.
 


 

Cosi’, i copertoni delle E-Bike subiscono naturalmente maggiori vincoli rispetto ai copertoni delle bici non motorizzate.
 
E’ per questo che i principali costruttori di pneumatici hanno sviluppato dei modelli specifici per le bici ad assistenza elettrica.
 
La prima caratteristica dei copertoni specifici per bici elettriche è il loro spessore di gomma più importante al livello del battistrada centrale per ottenere una buona durevolezza. Questo permette anche di ottenere anche dei copertoni più robusti, danto che la riparazione di una foratura su una bici elettrica è talvolta più difficile da fare rispetto ad una bici classica. Dal momento che il peso è meno penalizzante su una bici a pedalata assistita, è interessante aggiungere qualche grammo ai copertoni per maggiore serenità.
 
Inoltre, sono generalmente studiati per ottenere una scarsa resistenza al rotolamento con l’obiettivo di aumentare l’autonomia della batteria.
 
Certi copertoni vantano anche un’aderenza superiore. Questa caratteristica si spiega con il bisogno superiore in termini di motricità per trasmettere la coppia più importante trasmessa dalla motorizzazione. Essendo la bici più pesante, una migliore aderenza dei copertoni è necessaria per garantire delle frenate affidabili. La velocità maggiore nelle curve richiede anche maggiore aderenza ai copertoni.
 
 

Copertoni per bicicletta elettrica da 25 km/h e 50 km/h

 
Esistono oggi due grandi famiglie di bici a pedalata assistita: le Pedelecs che assistono fino a 25 km/h e le Speed Pedelecs la cui assistenza funziona fino a 45 km/h. Ci sono di conseguenza 2 gamme di pneumatici: quelli adatti alle Pedelecs 25 km/h e quelli per le Speed Pedelecs (che possono anche essere montati sulle Pedelecs).
 
 
Per le bici a pedalata assistita fino a 25 km/h:
 
Numerose biciclette a pedalata assistita sono oggi bloccate a 25 km/h. Tuttavia, non esiste nessuna norma o obbligo in termini di pneumatici su questo tipo di bici.
 

 

In pratica, le caratteristiche di un Pedelec 25 km/h sono fortemente diverse da una bici classica e richiedono degli adattamenti al livello dei componenti e degli pneumatici in particolare. I diversi marchi di copertoni hanno quindi concepito dei copertoni specifici che sono più adatti rispetto a dei copertoni standard su questo tipo di bici.
 
Delle diciture e / o diciture generalmente indicate dul catalogo del fabbricante o il packaging del prodotto permettono di identificare che si tratta di un copertone compatibile con Pedelec 25 km/h. In certi casi (ma non sempre) dei loghi sono presenti sui fianchi del copertone e permettono di identificarli.
 
Ecco i nomi delle tecnologie di questo tipo dei principali fabbricanti:
 
ECO25 di Continental
 
E-Bike Ready 25 di Schwalbe
 
Ebike di Hutchinson
 
E-Bike Ready di Michelin
 
Lo avrai capito, per delle ragioni di autonomia, di sicurezza, di durevolezza e di resistenza alle forature, è meglio montare su una bici a pedalata assistita bloccato a 25 km/h un copertone specifico raccomandato dal fabbricante per questo uso.
Per questo tipo di bici, nulla ti impedisce di scegliere un modello omologato ECE-R75 (certificati per le bici elettriche Speec Pedelecs).
 
 
Per le bici a pedalata assistita fino a 50 km/h:
 
I copertoni compatibili con le Speed Pedelecs « bici ad assistenza elettrica che vanno fino a 45 km/h » sono omologati secondo la norma ECE-R75; un label riconosciuto in tutta l’Europa.
 
ECE fa riferimento alla Commissione Economica per l’Europa delle Nazioni Unite, 75 rappresenta il numero della legge mentre R rignifica che si tratta di copertoni rinforzati.
 


 

In teoria non è obbligatorio munirsi di copertoni omologati se il peso totale della bici carica è inferiore a 150 kgs e la sezione dei copertoni è inferiore a 67 mm.
 
Tuttavia per quanto riguarda le Speed Pedelecs da 45 km/h, i copertoni omologati ECE-R75 sono necessari per le prestazioni e la sicurezza. E’ quindi fortemente consigliato scegliere questo tipo di copertoni su una Speed Pedelecs.
 
Come per i copertoni concepiti per le Pedelecs 25 km/h, le tecnologie per i copertoni per le Speed Pedelecs possiedono dei nomi che permettono di identificarle:
ECO50 di Continental
E-Bike Ready 50 di Schwalbe
Ebike Power + di Hutchinson
E-Bike di Michelin
 
 

Schwalbe, delle novità E-bikes 2019

 

Il leader del copertone per bicicletta sul mercato Europeo è il fabbricante più avanzato in termini di copertoni e-bike con dei modelli specifici per le diverse pratiche della bici elettrica. Ecco diverse novità su questo segmento che segnano l’inizio dell’anno 2019!
 
 
Bici elettrica Urbana: nuovo Schwalbe Enerziger Plus
 
I copertoni Enegizer sono precursori in materia con già qualche anno di esistenza nella gamma Schwalbe. Sono destinati alle bici a pedalata assistita urbani con l’Energizer Plus e da passeggiata con l’Energizer Plus Tour.
 


 

Per il 2019, l’Energizer Plus è stato ridisegnato. Il profilo del copertone vuole essere ultramoderno al livello del design ed allo stesso tempo avere delle prestazioni ottimizzate: durevolezza, sicurezza, rendimento. Oltre alla gomma specifica e-bike Addix E utilizzata, la sua protezione GreenGuard di 3 mm di spessore gli offre una buona resistenza alla foratura. E’ omologato ECE-R75 e cosi’ compatibile con le Pedelecs 25 km/h e le Speed Pedelec 45 km/h.
La gamma Schwalbe non si limita ai copertoni Energizer sul segmento e-bike urbano/touring. La maggior parte dei copertoni Schwalbe Marathon sono compatibili con le bici a pedalata assistita anche se non possiedono la gomma specifica Addix E utilizzata sugli Energizer.
 
 
Primo copertone E-Road, lo Schwalbe E-One!
 
l’E-One è il primo copertone specialmente concepito per le bici da corsa ad assistenza elettrica.
 


 

L’E-One ha come missione di trasferire il surplus di potenza elettrica alla strada conservando allo stesso tempo una resistenza al rotolamento molto scarsa. L’E-One s’ispira d’altronde fortemente al copertone da corsa One al livello del profilo.
 
Per apportare una buona protezione contro le forature ed ancor più aderenza, l’E-One possiede un battistrada centrale più spesso che il One oltre ad una gomma specifica per le bici da corsa ad assistenza elettrica chiamata Addix Race.
 
L’E-One è omologato ECE-R75. E’ quindi compatibile con le Pedelecs 25 km/h e le Speeds Pedelecs 45 km/h.
 
 
Primi copertoni specifici EMTB: Eddy Current Front e Rear!
 
Fino ad ora diversi copertoni mountain bike garantivano una compatibilità con un uso su MTB a pedalata assistita ma nessuno era stato creato e studiato apposta per la mountain bike elettrica. E’ cosa fatta con i nuovi Eddy Current di Schwalbe destinati più precisamente alle E-MTB da All Mountain / Enduro.
 
Non è uno ma sono due i copertoni che Schwalbe ha sviluppato per la E-MTB con un modello per l’anteriore ed uno per il posteriore: un’ottimizzazione massima!
 


 

Lo Schwalbe Eddy Current Rear si ispira alle costruzioni dei copertoni da Motocross con delle larghe rampe di tasselli spaccati che sono più voluminosi del 20% rispetto a quelli del Magic Mary, per fare un confronto. Questo serve a trasmettere il surplus di potenza generata dal motore. Oltre ai pregi in termini di motricità, l’Eddy Current Rear offre maggiore mordente in frenata (maggiore peso della bici) e maggiore londevità rispetto ad un copertone convenzionale.
 


 

Lo Schwalbe Eddy Current Front mette l’accento sul grip laterale e sul battistrada per le frenate. L’altra caratteristica specifica di questo copertone è la rigidità superiore al livello dei tasselli centrali che sono legati fra di essi per aumentare la tenuta del copertone per una migliore precisione nel pilotaggio.
 
 
 

No related posts.

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

*



Vous pouvez utiliser ces balises et attributs HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>